Piove, governo la.. poste efficenti

Ho il sospetto che queste cose siano connesse.

Fatto #1
Sono mesi che qui in Norfolk, ridente regione britannica a nordest di Londra non piove come di consueto. Non ci credete? Lo so, pare impossibile, invece qualche giorno fa la BBC ha perfino detto che la regione é a rischio siccitá. Fa ridere pure me che sono qui. Gli inglesi alle prese con intere settimane senza una sola goccia di pioggia dal cielo sono uno spettacolo. Tutti a stupirsi di come produce bene l’orticello, vedessi le verdure! Verrebbe da rispondere che sí, lo so come crescono bene certe verdure con un po’ di sole e meno acqua. Invece mi godo le facce stupite e soddisfatte.

Fatto #2.
Mamma mi deve spedire dall’Italia un documento, niente di particolare. Ieri mi manda un messaggio dicendo che ha spedito la cosa.

Fatto #3.
Oggi pomeriggio, dopo una mattinata di sole caldo, si scatena un bell’acquazzone. Onestamente? ci voleva, si sta meglio adesso. Polvere e pollini andati a terra!

Fatto #4.
Arrivo a casa dopo l’ufficio e cosa trovo? tra la posta di oggi trovo il documento speditomi dall’Italia. Controllo il bollo italiano, magari ho capito male e mi é stato spedito un mese fa … spedito dal Garda il 14 giugno 2011, arrivato a destinazione la mattina del 16 giugno 2011.
Allora vedi che siete capaci %$^&£*! Verrebbe voglia di fare la prova in senso inverso, per l’ennesima volta.

Advertisements
This entry was posted in Civiltá and tagged , . Bookmark the permalink.

Any comments?

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s