E scoprilo prima no?

Alcuni di voi forse ricorderanno come un paio di estati fa Disaster&me fossimo rimasti chiusi fuori dalla camera da letto della casa blu. Un malfunzionamento della serratura. Di sera, venerdi sera, dopo cena. A seguire entró in scena l’incapacitá nostra e del vicino di scassinare la serratura stessa, nonostante il vicino l’aria da scassinatore un po’ ce l’abbia. Come conseguenza: la notte sul pavimento del soggiorno, con il sacco a pelo come copertina e un lenzuolo destinato alla lavatrice tra noi e il tappeto.
Il mattino dopo l’assistenza sotto forma di uno scassinatore vero ci tolse dai guai restituendoci il letto e soprattutto i vestiti. Non vi dico la faccia dello “scassinatore” quando ci vide: Disaster in jeans e maglietta (il tutto dalla cesta del bucato), io in camicia da notte corta, cotone e pizzo, stile western. Secondo me lo racconta ancora in giro …
Domenica scorsa Disaster, dopo avermi aiutato con due faccendine domestiche si affaccia in bagno mentre mi lavo i denti:

“Lo sai tesoro che uno dei due divani é un divano letto?”

Vedi titolo.

Advertisements
This entry was posted in InDue, JustForFun, MyBlondeness and tagged , . Bookmark the permalink.

4 Responses to E scoprilo prima no?

  1. loricott says:

    Eri/eravate o no in stile Western? E allora, via!, a dormire per terra come Tex Willer. Anche se forse vi mancava la sella per cuscino 😉

  2. NordKappp says:

    Eheh che culo eh? Beh meglio tardi che mai.

  3. thecicken says:

    allora posso venire davvero a trovarvi :)))
    ps: scherzo, sono chiusa in casa coi miei figli causa neve e sto sclerando! (di nuovo)

  4. Pingback: E’ la campagna, bellezza! | Una bionda … dentro

Any comments?

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s