Mansplainer

Se come me non sapete cos’e’ un “mansplainer” fareste bene a leggere questo articolo di Violetta Bellocchio. Si presenta cosi:

Dai troll ai comitati etici, quattro tipi di mansplainer, ovvero quelli che “le donne non capiscono”

La definizione migliore, stando a Urban Dictionary, è questa: «provare piacere nel dare spiegazioni arroganti e imprecise, offerte con l’assoluta certezza del proprio avere ragione, perché in questa conversazione tu sei l’uomo».

Qualunque sia la categoria di appartenenza, il livello forse più sgradevole di mansplaining – sia in Italia sia all’estero – è quello che vediamo nascere intorno alle discussioni sulla salute e sui diritti riproduttivi delle donne. La conseguenza più ridicola è la formazione di gruppi compattamente maschili, chiamati a prendere decisioni etiche e legislative sull’argomento. E chi dice «questo non ha senso» viene sbeffeggiato come un cieco sostenitore delle quote rosa. (Ovviamente non è detto che un maggior numero di donne in simili gruppi porterebbe a risultati illuminati in quanto “femminili”.) …

Ti spiego perché sei femmina, Violetta Bellocchio.

Advertisements
This entry was posted in Civiltá. Bookmark the permalink.

2 Responses to Mansplainer

  1. Giovy says:

    Interessantissimo… grande segnalazione

    • Anna8 says:

      Grazie! Son contenta che ti sia piaciuto. Violetta scrive benissimo ed é sempre ben documentata.

Any comments?

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s