Salmone ubriaco

Prendete due filetti di salmone freschissimo, ho detto filetto non trancio. insomma la parte della coda.

Preparate una salamoia fatta di Gin, sale, pepe. Dosi a spanne come sempre. Girate e rigirate il salmone in questa salamoia, ovviamente non ha molto senso che spalmiate le spezie sulla parte con la pelle …

Prendete della pellicola trasparente, posizionateci sopra il primo filetto bagnato di salamoia. Applicate generosa dose di aneto (fresco o secco). Bagnate il secondo filetto con la salamoia e posizionatelo sopra il primo a mo’ di sandwich, la pelle del salmone deve ovviamente restare esterna. Versateci sopra il resto della salamoia se avanzata. Chiudete bene il pacchetto, mettetelo in un piatto fondo e poi in frigo per 24/48 ore.  Ogni 12 ore girate il pacchetto. Consiglio le 48 ore se il pesce é taglio sushi.

Dopo 24/48 ore avete due possibilità:

  • Scottate i filetti in una pentola antiaderente, senza aggiungerci nessun condimento. Scottati, non cotti: fuori croccanti, dentro quasi crudi.
  • Pulite il pesce dall’eccesso di salamoia, tagliate in piccoli bocconcini e li servite con l’aperitivo agli amici. Il gin  avrà “cotto” il pesce.
Advertisements
This entry was posted in JustForFun and tagged . Bookmark the permalink.

5 Responses to Salmone ubriaco

  1. NordKappp says:

    Ma se non mi piace il gin e’ un problema? Cioe’ si sente tanto?

    • robsom says:

      puoi usare la vodka. forse la tequila. altri liquori mi sembrano troppo forti di sapore con il pesce.

    • Anna8 says:

      La vodka mi ispira come alternativa, secondo me comunque non si sente tanto, é un profumo di sottofondo, essendo il salmone bello saporito in genere. Penso che molto dipenda anche da che Gin usi .. certo se il Gin ti fa schifo-schifo, usa la vodka :).

  2. restodelmondo says:

    La vodka funziona benissimo, io quando faccio il carpaccio di pesce lo marino sempre in agrumi e vodka. 🙂

    • Anna8 says:

      Carpaccio di pesce con vodka e agrumi … ecco un’idea da aggiungere alla lista di “idee” per la cucina. Grazie!

Any comments?

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s