Down Under s’incavolano

La storia é lontana da noi, é intricata e nel mezzo c’é molta politica che non ci appartiene, ma nel caso siate curiosi potete ascoltare il primo ministro australiano che distrugge il misogeno sessista che si ritrova come avversario politico, qui sotto trovate il video. Vi prego di notare soprattutto la faccia di lui che passa da “vediamo come te la cavi, bitch” a: “oh cacchio la mia carriera politica sta per collassare”. Poi notiamo anche come lei non lo chiami mai per nome, in segno di disprezzo immagino e anche come non prenda mai fiato. Una donna, un mito.
L’accento australiano ve lo do gratis, godetevelo.


Via jezebel, dove trovate anche la spiegazione dei fatti antecedenti.

Advertisements
This entry was posted in Civiltá and tagged , , . Bookmark the permalink.

One Response to Down Under s’incavolano

  1. loricott says:

    Praticamente inglese pronunciato da una piacentina 🙂

Any comments?

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s